Travolto da valanga muore dopo 7 giorni

Non ce l'ha fatta Emiliano Versino, lo sciatore di 36 anni che domenica scorsa era stato travolto da una valanga nei pressi di Usseglio (Torino), vicino al comprensorio sciistico di Pian Benot. L'uomo è morto dopo una settimana di agonia all'ospedale Cto di Torino, dove era ricoverato nel reparto di Rianimazione in condizioni gravissime. I soccorritori erano riusciti a individuarlo da uno sci che spuntava dalla neve e l'avevano rianimato sul posto per oltre mezzora prima di riuscire a fargli ripartire il cuore. Il decesso nella notte. I famigliari hanno autorizzato l'espianto degli organi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Levone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...